Menu
menu

Puntuale anche a Novembre è arrivato l’appuntamento con la open house di Simone Spiritelli e Mattia Cussolotto ed il loro evento E20 Pille 73.

Invito_E20_Novembre_2015

L’ambiente familiare favorisce l’instaurarsi di un clima disteso che permette agli ospiti di conoscere gli artisti che espongono e di scambiare con loro pensieri e riflessioni. Si instaura dunque un approccio all’arte più diretto e meno distaccato. A me tutto questo piace molto.

20151120-E20Pille-33 20151120-E20Pille-30  20151120-E20Pille-9 20151120-E20Pille-4120151120-E20Pille-25 20151120-E20Pille-26

La cucina è sicuramente l’ambiente dove più facilmente si socializza.

20151120-E20Pille-36 20151120-E20Pille-35 20151120-E20Pille-34 20151120-E20Pille-32 20151120-E20Pille-31

Gli artisti che esponevano erano ben quattro: uno scultore, un pittore e fotografo, un artista del feltro e un orafo.

Il primo artista è lo scultore Nicola Biondani, un amico che ho conosciuto a Pille insieme alla sua compagna, la brava curatrice d’arte Elisabetta Pozzetti, fin dal primo evento a cui ho partecipato. Di lui scrive la critica d’arte Elena Alfonsi: “Biondani è artista della naturalezza priva dell’invenzione di situazioni insolite, con la certezza della centralità dell’uomo in autentiche testimonianze di vita quotidiana.”.

20151120-E20Pille-2

Nelle immagini che seguono alcune delle opere di Biondani in esposizione.

20151120-E20Pille-29 20151120-E20Pille-28 20151120-E20Pille-4 20151120-E20Pille-27 20151120-E20Pille-37 20151120-E20Pille-5 20151120-E20Pille-6

Il secondo artista è il poliedrico Davide Longfils, pittore, musicista e fotografo!

20151120-E20Pille-38

Riflettendo sui dipinti di Longfils esposti a Pille, Elena Alfonsi afferma: “Se negli occhi di un pensatore c’è sempre un paesaggio libero, la natura è l’origine di ogni ispirazione, un apostolato di bellezza che combatte ogni tipo di violenza e soprattutto i grandi equivoci della massa.”.

20151120-E20Pille-22

Ma Longfils oltre che pittore è anche fotografo e in stanza da letto sono esposte tre fotografie di grande formato che ho riprodotto nelle immagini che seguono.

20151120-E20Pille-17 20151120-E20Pille-18

La terza artista in esposizione questo mese è l’amica Esther Weber che crea opere uniche combinando il feltro con la luce.

20151120-E20Pille-24 20151120-E20Pille-2320151120-E20Pille-3 20151120-E20Pille-1

Il quarto ed ultimo artista esposto è il maestro orafo padovano Fernando Betto con la sua Oficinad’Arte e le sue creazioni uniche.

20151120-E20Pille-21 20151120-E20Pille-20 20151120-E20Pille-39 20151120-E20Pille-19 20151120-E20Pille-40

Per ultimo vorrei segnalare che oltre agli artisti esposti ogni mese, nella open house sono sempre presenti alcune creazioni sartoriali per donna con originali accessori

20151120-E20Pille-10

e le importanti creazioni di gioielleria di Simone Spiritelli.

20151120-E20Pille-16 20151120-E20Pille-15 20151120-E20Pille-11 20151120-E20Pille-14 20151120-E20Pille-13 20151120-E20Pille-12

Il prossimo evento è in programma il 20 dicembre.

Leave a reply